Fiori di Cipria

Fiori di Cipria, crema depigmentante antimacchie

Se avete gravi imperfezioni della pelle che rendono anche solo uscire di casa un dramma, forse avete bisogno di una crema schiarente o depigmentante. I motivi principali per cui si fa ricorso a questo tipo di prodotti sono le macchie scure, che compaiono con la vecchiaia dopo i 60 anni, ma che a volte sono dovute ad altri fattori.

Possono causare macchie cutanee certi squilibri ormonali, le lampade abbronzanti, un eccesso di farmaci aggressivi, il vizio del fumo, un mangiare sregolato, l’assenza di sonno … . Il lavoro di una crema depigmentante deve essere quello di rendere di nuovo la pelle tutta uniforme: in questo caso, se riferito a soggetti dalla pelle bianca, schiarire le macchie fino a farle sparire.

Il mercato delle creme schiarenti è vasto e i consigli su come e quali usare sono a decine, soprattutto sul web. L’idea migliore è consultare un dermatologo e decidere insieme a lui il da farsi, magari esplorando i vari prodotti con la sua supervisione. Fiori di Cipira, una azienda italiana specializzata in cosmetici naturali, lancia la propria crema depigmentante come una delle più efficaci e sicure. Anche per via del controllo “a chilometro zero”.  

Crema depigmentante di Fiori di Cipria

La crema depigmentante Fiori di Cipria funziona come inibitore della formazione di melanina, ovvero di quel processo che permette al corpo di abbronzarsi. Nel caso delle macchie cutanee, purtroppo, lo stesso processo causa questi brutti inestetismi e per questo interrompendolo si schiarisce la parte colorata e si fa sparire la macchia.

Durante il trattamento ovviamente il corpo non può difendersi dai raggi solari, a causa della inibizione della melanina, ed ecco perché la crema contiene anche diversi fattori anti UV per evitare danni alla pelle. In ogni caso, dopo le applicazioni della crema, vanno spalmate anche le protezioni solari per rafforzare l’effetto protettivo.

Particolarmente adatta alle pelli sensibili, grazie ai fattori antiallergici che la compongono, la crema garantisce un effetto sicuro sebbene non immediato. La non immediatezza è dovuta al fatto che l’azione comincia al momento della formazione della pelle nuova nell’area delle macchie.

Chi può usare la crema depigmentante Fiori di Cipria

Tutti possono usare il depigmentante Fiori di Cipria. Uomini, donne, anziani, giovani, persone con la pelle sensibile. Fermo restando che il consulto col medico è sempre consigliato, la crema Fiori di Cipria è tra le più sicure sul mercato.

Si spalma in modo abbondante sull’area delle macchie – oppure anche su ciascuna singola macchia in modo più mirato – e si massaggia fino a quando non sarà del tutto assorbita. Vedrete i primi risultati dopo un mese, perché occorrono circa 30 giorni per il ricambio di pelle. Dopo un mese di trattamento quindi le macchie saranno più pallide. Continuerete ad applicare la crema fino alla loro totale scomparsa.

Fiori di Cipria è talmente sicura del proprio prodotto che ha applicato la formula “soddisfatti o rimborsati” sapendo che amerete questa crema e non vorrete cambiarla con nessun’altra.

Dove si può acquistare 

Potete comprare la crema depigmentante Fiori di Cipria direttamente sul sito dell’azienda, dove potete trovarla a 42 Euro ma anche con leggeri sconti di tanto in tanto. Su altre piattaforme di vendita online si trova anche a 36 o 32 Euro.

Potete richiedere la crema depigmentante Fiori di Cipria nei negozi di cosmetica e nelle profumerie. A volte si trova nei saloni da parrucchiere che forniscono anche un servizio beauty alle clienti. Potete raccogliere informazioni sul prodotto presso i negozi specializzati, o anche presso il vostro dermatologo. La cosa migliore comunque è scrivere direttamente a Fiori di Cipria e ottenere ogni risposta alle vostre curiosità.

Lascia un commento