I migliori phon da viaggio

Quando si va in vacanza una cosa che non può sicuramente mancare nella valigia è un asciugacapelli. La maggior parte degli hotel non sono presenti phon nei bagni e in quelli che ci sono, non garantiscono il massimo del comfort, perché spesso sono quelli attaccati alla parete. Inoltre forniscono un’asciugatura approssimativa, che magari ai capelli di un uomo può bastare, ma a quelli di una donna non di certo.

Esistono però asciugacapelli adatti per essere portati in viaggio, che, nonostante le loro piccole dimensioni, sono comunque efficienti, come quelli che abbiamo a casa, e non occupano molto spazio all’interno del bagaglio. Ma quali sono i phon portatili migliori? Beh, ce ne sono di diverse tipologie: pieghevoli, a batteria, ricaricabili oppure con cavo elettrico. Stai cercando un asciugacapelli portatile, ecco la guida che fa per te.

Philips Essential Care

Sembra quasi un phon professionale, grazie ai suoi 1800 W di potenza, che riescono ad asciugare i capelli nel più breve tempo possibile; pertanto è perfetto per chi ha poco tempo e deve prepararsi in fretta. Il fatto che abbia una forte potenza non crea problemi ai capelli più fragili e, infatti, grazie all’asciugatura agli ioni, la chioma viene ammorbidita, in modo tale da non avere quell’effetto di capelli crespi. Infine, con le sue tre diverse gradazioni di velocità è possibile rendere i capelli più luminosi e fare anche le pieghe. L’impugnatura è un po’ lunga, ma si può piegare per consentire di occupare meno spazio all’interno del bagaglio.

Braun Satin Hair 1 (HD130)

Se scegli un apparecchio sicuro e duraturo allora questo phon è quello che fa per te. Braun infatti è una delle marche più rinomate nel campo degli elettrodomestici e anche negli apparecchi per la cura della persona. L’HD130 è uno degli asciugacapelli portatili più compatti e può essere anche trasportato in borsa o nello zaino. È un phon multitensione con 1200 W e riscaldamento ad infrarossi che riesce a velocizzare l’asciugamento dei capelli. Ottimo, quindi, per tutti i tipi di capelli ed è molto leggero per il trasporto.

Remington D5000

È uno dei phon con più accessori e comfort: ad esempio, c’è la possibilità di scegliere tra 2 velocità e 3 temperature, la griglia posteriore è apribile e, nella confezione, è presente anche un concentratore di aria (un beccuccio) da usare per i capelli più lunghi. Il vero asso nella manica, però, di questo asciugacapelli è la sua potenza che è enormemente più forte dei suoi concorrenti. Infine, nonostante non sia pieghevole, occupa pochissimo spazio in valigia.

BaByliss Paris 5250E Voyage

Se cercate un apparecchio con un buon rapporto qualità/prezzo, questo è quello che fa per voi. Anche se ha una potenza ridotta rispetto agli altri, questo phon con manico flessibile è uno dei più affidabili. Con il suo styling professionale, riesce a soddisfare i bisogni di ogni tipo di capigliatura, per via del doppio voltaggio e del getto d’aria fredda.

L’asciugacapelli, che ha un costo di circa 20 euro, è ideale per chi deve affrontare dei viaggi lunghi e può portare con sé pochi bagagli. Questo grazie ad una giusta correlazione tra le sue dimensioni e la sua potenza. Se comprerai questo asciugacapelli, avrai a disposizione una custodia, un concentratore e la garanzia ha una validità di 2 anni.

Bosch Style to Go PHD1151

Per via delle sue dimensioni e del peso (solamente 339g), è di certo uno dei più comodi da portare in viaggio. È un phon con cavo che possiede anche un asola, con la quale lo si può appendere comodamente ad un gancio. Grazie al design moderno, l’apparecchio ha una forma compatta, ma allo stesso tempo professionale. Inoltre è particolarmente tecnologico, in grado di asciugare i capelli nel migliore dei modi e di creare e fissare le pettinature che si desiderano.

Pubblicato in blog

Lascia un commento