Le migliori creme profumate: guida completa alla scelta

Le migliori creme profumate: guida completa alla scelta

Quando si sceglie una crema per il proprio corpo, si cerca solitamente un prodotto che sia il meglio possibile sia dal punto di vista dell’efficacia, ma anche che sia gradevole. Molte sono coloro che purtroppo non possono utilizzare creme con componenti profumate perché allergiche o con pelli particolarmente sensibili soggette a forte irritazione, tuttavia la maggior parte delle donne, se può, preferisce optare per una crema che sia al tempo stesso efficace ma anche profumata. Questo perché avere una pelle sia idratata e soffice che profumata, è una delle sensazioni di certo migliori che si possono provare.

Perché scegliere una crema profumata

Di certo un fattore importante per una crema e la modalità di scelta riguarda soprattutto il potere idratante. In particolar modo quando si parla di crema corpo l’idratazione è fondamentale, per far sì che la nostra pelle possa rinnovarsi ed essere sempre soffice e protetta in ogni momento della giornata e con ogni agente atmosferico.

Spesso si sottovaluta l’importanza di idratare anche il resto del corpo e non solamente il viso con una crema adatta, in grado di minimizzare l’effetto che la temperatura può avere sulla nostra pelle. Se il viso è di certo il più esposto agli eventi atmosferici e allo smog, tuttavia anche il resto del corpo può risentire moltissimo degli sbalzi di temperatura e la pelle potrebbe perdere luminosità e magari squamarsi se troppo secca.

Per questo scegliere di utilizzare una crema idratante è sempre la scelta migliore. In particolar modo, tutte coloro che non soffrono di particolari tipologie di allergie, tendono a scegliere una crema profumata che contenga qualche essenza che possa ancor di più lasciare una sensazione gradevole non solo per il tatto ma anche per l’olfatto.

Migliori creme profumate

Uno dei grandi classici che viene utilizzato ancora da tutte le donne è la Crema all’Acqua di Rose, spesso abbinata con lo struccante e il tonico.  Questo particolare tipo di crema idratante, possiede una profumazione molto leggera alla rosa non particolarmente persistente, ma davvero gradevole per l’olfatto.

Una scelta di certo molto particolare ma sicuramente dal grande valore, è costituita dalla crema di Elizabeth Arden, che contiene delle vere e proprie sfere di miele all’interno. Questa particolare tipologia di crema idratante contiene queste piccole sfere al miele che oltre ad essere profumatissime, lasciano la pelle davvero morbida, idratata e protetta. Inoltre la presenza del tè verde come potente antiossidante è in grado di combattere a fondo la secchezza della pelle, mantenendola sempre liscia e levigata.

Un’altra ottima scelta è Virginic una crema dal sapore agrumato di arance e limone, molto idratante che contiene anche burro di karité.  Questa crema è particolarmente adatta per coloro che hanno la pelle molto sensibile al freddo e che devono quindi proteggersi dalle screpolature.
C’è poi Rituals, il rituale di Sakura una lozione particolarmente indicata  per chi ha bisogno di idratazione ma anche di un rinnnovamento cellulare della pelle, con conseguente aumento della luminosità. Gli aromi della Rosa dell’India lasciano un odore gradevole ma non troppo persistente, adatto per chi sceglie questo particolare tipo di crema delicata.

Un grande classico per coloro che volessero avere una pelle idratata utilizzando un prodotto penetrante e dall’odore caratteristico possono scegliere la Crema alla Verbena dell’Occitane. 

serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *